Making of

Giostra del Saracino The Game nasce da un’idea di Esimple, azienda aretina leader mondiale nello sviluppo di tecnologie innovative per web e smartphone.

La versione, inizialmente rilasciata nel 2010 giocabile online in 3D tramite qualsiasi browser, conta ad oggi oltre 11.000 giostre giocate e vede Porta Crucifera al comando della classifica con 3194 lance virtuali.

All’inizio del 2014, dopo 4 anni di successi, abbiamo pensato che era giunto il momento di portare questo gioco su piattaforme mobili, motivo per cui abbiamo iniziato lo sviluppo per piattaforme Android e iOS (sia iPad che iPhone).

Il rilascio della versione mobile però non è stato un semplice porting (ovvero una trasformazione per una nuova piattaforma), ma una vera e propria rivoluzione della meccanica di gioco e della grafica, che ha reso Giostra del Saracino The Game un gioco tutto nuovo sotto ogni punto di vista.

Siamo partiti da una nuova e più fedele ricostruzione di Piazza Grande effettuata attraverso rilievi fotografici, riprese effettuate con un drone e calcoli delle misure utilizzando i riferimenti di Google Maps. Nulla è lasciato al caso nella nuova Piazza virtuale, anche la posizione del sole ricalca perfettamente l’inclinazione della luce che si ha nella piazza all’ora della Giostra nel mese di settembre.

Il posizionamento della lizza è stato poi effettuato partendo da immagini fotografiche, gentilmente forniteci da Felice Rogialli ed il texturing del nuovo buratto è stato creato grazie alle foto di Gino Perticai di Arezzo Notizie.

Tutti i modelli di Giostratori, Cavalli, figuranti e perfino l’araldo sono stati rivisti interamente, così come i cicli di animazione della corsa e del movimento del Giostratore in prossimità del buratto.

Abbiamo inoltre completamente rivisto la simulazione fisica che calcola gli effetti di torsione della lancia al momento dell’impatto con il buratto, riproducendo così in modo estremamente realistico l’esperienza del fantino.

La componente che ha richiesto il maggior sforzo è però stata la meccanica di gioco, ad oggi interamente rivista per essere più divertente e soprattutto fruibile su periferiche touch. Siamo infatti passati dalla versione su PC che richiedeva mouse e tastiera ad un solo dito per la versione mobile!

Dopo circa 6 mesi di sviluppo, con un team di 6 persone impegnate nei vari reparti, codice, grafica, modellazione 3D etc… la versione 2.0 è stata rilasciata per Android all’inizio di Settembre, seguita a distanza di circa un mese dalla versione iOS per un totale ad oggi di oltre 3.000 installazioni ed oltre 4.000 giostre giocate online.